Stefania Turco

Nata a Caltanissetta, Medico Veterinario di professione, appassionata di arte in tutte le sue forme: dalla musica al teatro alla pittura; partecipa a vari laboratori e corsi teatrali con attori e registi di fama nazionale; si avvicina "per caso" all'arte nell'ottobre del 2018, quando vicende personali la portano ad un periodo di assenza dal lavoro; riscopre la pittura come "terapia" dipingendo per se stessa prevalentemente di notte. I primi lavori di ispirazione cubista, lasciano il posto all’astrattismo e alla sperimentazione in cui prevale la tecnica ad impasto; piu recentemente la sperimentazione dell’ action painting e influenze in stile Pollock. Lavori prevalentemente effettuati su tela, ma anche murales su pareti esterne ed interne; non ultimo il body painting. Partecipa alla prima mostra dal titolo “L’Arte che cura “ a dicembre 2019 a cura dell’ associazione culturale Creative Spaces. Ad Aprile 2020 espone tre delle sue opere al museo virtuale "Covid3d", a cura dell’Associazione Creative Spaces .A Dicembre 2020 realizza un  murales in vicolo Cassetti nel centro storico della città di Caltanissetta, dal titolo ApPartenenzA.

OPERE IN MOSTRA


“Amalgame(ti)” 

(2021, 150x100 cm)
pittura acrilica su tela