Art does not reproduce what is visible, but makes visible what is not always visible


About

"Culture is not a profession for a few: it is a condition for everyone, which completes the existence of man". This is how Elio Vittorini defined his personal idea of ​​culture, it was not only to be understood as an essential good, but above all something to be shared. These are the same principles that pushed, with determination and tenacity, to achieve the long-awaited result, the cultural association "Creative Spaces". This was born from the idea of ​​a young architect, he was able to involve an increasing number of valid people, with a particular dedication and openness to culture and creativity, forming a real team, a group of people who deal with design and of cultural development: from musician to designer etc. with a cauldron of ideas and initiatives. The activities are diversified and linked by a single underlying principle whereby the strategic role of culture and art is to generate creativity, mobility, imagination and intuition as a crucial axis for economic, social and human development. 

The initial aim was to make the association a spokesperson to re-evaluate and rediscover the beauty of the territory, subsequently the mission became more difficult and extended, embracing the culture in its entirety, at 360 degrees, allowing all the various partners to become spectators and actors at the same time, capable above all of knowing how to transmit, with initiatives and events, the beauty of culture, spreading in every place, from school to the street, making young people the real protagonists, from adolescents to adults.
"Creative Spaces", is a laboratory which contains a forge of ideas and purposes of concrete and also conceptual organization, of requalifiable contexts. Follow the example of the visionary work carried out by associations that today make up our founding partnership, Creative Spaces’ aim is to carry out the drafting and implementation of projects, of designs aimed at bringing into vogue, spaces or ensembles, yielded to disuse. A virtual museum space where art manifests its greatness, allowing its use in a moment where everything seems impalpable.


CO.V I.3D GALLERY

CONTEMPORARY VISION 3D

BRIDGES 2 – Round Trip

COLLECTIVE EXHIBITION OF CONTEMPORARY ART
On the 56th Anniversary of the sister cities
Caltanissetta and Rochester NY



Events

Flash mob

Ieri sera buona parte della comunità nissena è venuti a conoscenza della nostra giovane esistenza tramite un flash mob itinerante nei locali della movida di Caltanissetta. Ci auguriamo che l’entusiasmo e la gradita sorpresa dimostrati, possano essere proseguo di una partecipazione attiva alle nostre future attività ed iniziative.

Art in Town
Follow the Lapa

Quattro giornate di mostra itinerante di artisti locali, per valorizzare gli artisti del nostro territorio. Itinerante per tre giornate presso alcuni di locali in cui si consuma la mondanità del panorama nisseno, un'azione controcorrente, gesto di sfida e critica che prova a coinvolgere la cittadinanza. L'itineranza è proseguita la quarta giornata al Museo Archeologico Regionale, luogo di storia ed arte.

AperiTalk 3.0
sviluppo&innovazione
C'è una Sicilia che vi vogliamo raccontare. È una Sicilia in cui il cambiamento non è solo un'utopia, in cui è possibile far crescere i propri sogni e trasformarli in progetti imprenditoriali. È la Sicilia dell'innovazione, della volontà di contrastare la "cultura dell'impossibile", dei giovani che hanno voluto rischiare e un lavoro sono riusciti a costruirselo da soli.

Il ritorno della befana

La simpatica vecchietta è stata costretta a rimandare il suo arrivo, nell'attesa che il suo magico mezzo volante si liberasse dalla presenza della neve. Ma la nostra amica tiene fede ai suoi impegni! Ci ha comunicato che, anche se in lieve ritardo, arriverà da noi con i suoi nuovi amici di Creative Spaces giorno 14 gennaio. La Befana ha deciso di rinnovarsi, giocando con voi..."IL GIOCO DELLE CARTE"

PUNTO e a CAPO

Ricominciare sempre e solo da Caltanissetta, insieme alle altre associazioni, affinchè possa finalmente esserci, un punto e a capo, per questa città. Collaborazione con l'Associazione Culturale Anzichitanza e il sostegno dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Caltanissetta.

Gran Tour "Movimento Verticalismo", la Via del Possibile

Dopo il grande successo di pubblico e critica della prima edizione “Movimento Verticalismo Gran Tour workshop” internazionale, tenutasi a New York, Parigi, Londra e Berlino, oggi gli artisti Verticalisti insieme a Creative Spaces affrontano una nuova sfida, “Movimento Verticalismo Gran Tour dei Musei” italiani, a partire da quelli siciliani.

AperiTalk
Cinema/Teatro/Alimentazione

A metà fra un aperitivo e un dibattito, AperiTalk è un evento pensato per incontrarsi, magiare e bere qualcosa, ma soprattutto per confrontarsi su diversi temi con un unico scopo: valorizzare il made in Caltanissetta! AperiTalk è quindi una chiacchierata tra amici lunga tre apertiviL'aperitivo è servito, con cultura però!

Il martedì letterario, aperitivo con l'autore

La scrittura è impulso ragionato, un apparente ossimoro che rende forte il concetto di creatività. Questi nostri incontri possiedono il desiderio di proporre in questa città, tra i vicoli stretti di un cuore urbano, come arterie pulsanti, la possibilità di condividere empaticamente la parola in prosa o in versi, l’impulso di una memoria, la visione di una storia, la veridicità di un fatto e tutto nell’apparente semplicità di una lettera dietro l’altra ed un sorso di vino.

Vetrine di Primavera

Negozi ormai chiusi da tempo che riaprono per attività temporanee, esposizioni, mostre. Sembra un sogno, e invece è ciò che sta accadendo a Caltanissetta. Il degrado della zona non è così drammatico come si dipinge. Ci sono attività commerciali di pregio, sedi di associazioni culturali e sociali. Tutto nasce dalla proposta di azione della Rete Museale, Culturale e Ambientale del Centro Sicilia, Confcommercio Caltanissetta, Rete d’Imprese “Strata ‘a Foglia” e un gruppo di cittadini privati che collaborano insieme. L’obiettivo è la rivitalizzazione dei negozi chiusi nel Centro Storico e la costruzione di “ponti” tra le diverse vie che lo attraversano.

Pecha Kucha Vol1
Thè la racconto la Primavera
Artisti, fotografi, scrittori, creativi...racconteranno i loro progetti, idee, opere tramite una presentazione PowerPoint 20x20 (20 slide x 20 secondi), durante l'evento primaverile nel mercato storico di Caltanissetta. Durante l'incontro, si potranno degustare vari tipi di tè e per ogni artista, ne verrà preparato uno che rifletta le sue caratteristiche.

Giro d'Italia
Caltanissetta tappa 6
Giovedì 10 maggio 2018 va in scena la tappa siciliana più attesa del Giro d'Italia 2018. Da Caltanissetta all'Etna, 164 chilometri di cui gli ultimi 15 con il naso all'insù per arrivare a quota 1.726 dove si trova l'osservatorio astrofisico.

Pecha Kucha Vol2
La Voce dell'Immagine
Salute Arte Sociale Territorio
La novità è l’adattamento di questo format, nato prevalentemente per le Arti, al Sociale e alla Salute, coagulando tutte e tre le forme espressive in contenuti apparentemente distanti.
Creative Spaces in qualità di ambasciatore per la città di Caltanissetta e il Centro Ippocrate realizzeranno un sodalizio armonico per la popolazione nell’intento di convergere e veicolare forti messaggi stimolando la curiosità e l’interesse di tutti.

Le Vie dei Tesori
II Edizione
Caltanissetta
Festival strettamente connesso alla scoperta e alla narrazione dei tesori nascosti della città. Abbazie, chiese, musei, ville, palazzi nobiliari, teatri. Un patrimonio straordinario che, con Le Vie dei Tesori, si mostra attraverso 15 luoghi con l’orgoglio della sua storia suggestiva, ordita per raccontare il territorio in un modo che vi sorprenderà.

Viaggio surreale nella Divina Commedia  
Salvador Dalì - Caltanissetta
Un grande protagonista dell'arte del XX secolo a Caltanissetta. 110 xilografie acquerellate del maestro del surrealismo Salvador Dalí illustrano il capolavoro della letteratura italiana: La Divina Commedia. Una mostra sensoriale che vi accompagnerà nell’oltremondo dantesco, partendo dagli abissi dell’Inferno per arrivare allo splendore del Paradiso, passando per il purificante Purgatorio.

Fritto misto

Un grande protagonista dell'arte del XX secolo a Caltanissetta. 110 xilografie acquerellate del maestro del surrealismo Salvador Dalí illustrano il capolavoro della letteratura italiana: La Divina Commedia. Una mostra sensoriale che vi accompagnerà nell’oltremondo dantesco, partendo dagli abissi dell’Inferno per arrivare allo splendore del Paradiso, passando per il purificante Purgatorio.

Spiriti in fermento

Mostra dedicata ad Antonio Mercadante,critico e storico dell'arte, specialista di pittura italiana del '900 e sensibile scrittore. Gli artisti coinvolti sono:
Salvo Catania Zincali, Giulio Catelli, Carmelo Giallo, Alessandra Giovannoni, Paolo Guarrera, Giovanni La Cognata, Sebastiano Messina, Vincenzo Nucci, Franco Polizzi, Ruggero Savinio, Vincenzo Scolamiero, Luciano Vadalà.

Interferenze
Lillo Signorello

Fortemente voluta da Lillo Signorello per la sua città, ripercorre le fasi artistiche a partire dal periodo figurativo, fino ad arrivare all’astrattismo, al surrealismo ed all’arte contemporanea. Un’esposizione composta da opere pittoriche, sculture, performance ed installazioni. “Interferenze”, una tematica attuale, che come dice Signorello, tocca l’intero globo ed influenza l’ambiente, inquinando, non visivamente, lo spazio che ci circonda.

Tuttu u munnu e paisi

Una giornata interamente dedicata all'incontro delle varie culture presenti nel territorio nisseno.
Tale iniziativa ha dunque come obiettivo la promozione di un'educazione interculturale che sia in grado di attivare processi d'integrazione tra tutti gli abitanti del territorio, al fine sensibilizzare i cittadini alla conoscenza e al rispetto della diversità, intesa come risorsa, arricchimento, scambio e condivisione con l'altro.

Sicilia dunque penso

Partecipazione al "Sicilia dunque penso", festival nisseno nato nel 2014 dedicato alla letteratura.

Le Vie dei Tesori
III Edizione
Caltanissetta
Festival strettamente connesso alla scoperta e alla narrazione dei tesori nascosti della città. Abbazie, chiese, musei, ville, palazzi nobiliari, teatri. Un patrimonio straordinario che, con Le Vie dei Tesori, si mostra attraverso 15 luoghi con l’orgoglio della sua storia suggestiva, ordita per raccontare il territorio in un modo che vi sorprenderà.

Through our eyes & Go blue
Un mondo dipinto di blu
"Through our eyes" progetto fotografico nato all'interno del centro Mazí nell'Isola di Samosn diventato mostra in occasione della giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza 2019. Il pannello fotografico sarà esposto dal 20 al 30 Novembre presso il cortile interno del Palazzo del Carmine (Municipio di Caltanissetta).

Cristo icona delle icone

Mostra dedicata ad Enzo Maniscalco. In mostra le opere di 57 artisti contemporanei che tramite le loro opere di pittura, fotografia, pirografia e scultura, rappresenteranno attraverso l’immagine più popolare di tutti i tempi , il proprio modo di interpretare Cristo Icona delle Icone .
Ogni artista con il proprio linguaggio, attraverso l’uso del colore, della luce e delle ombre permetterà di cogliere il lato più intimo ed il proprio personale rapporto con la figura di Cristo.

L'Arte: che cura

Evento congressuale gratuito, dove artisti e professionisti si confronteranno sulla capacità che ha l'arte di sostenere i professionisti nell'arte di cura. Verranno intrecciate le parti neuroscientifiche, creative, artistiche e cliniche.

"Trasformazioni"
evoluzione e rivoluzione attraverso l'arte

Collettiva d'arte presso Centro Espositivo d'Arte Contemporanea. 18 gli artisti in mostra: Cristina Abbate, Tina Aldisi, Elisa Anfuso, Noemi Ballacchino, Michele Cannavò, Alessandro Cereda, Lorenzo Maria Ciulla, Simona Correnti, Leonardo Cumbo, Oscar Dell’Aira, Giovanni Di Lorenzo, Eros Di Prima, Sara Di Ventura Lachur, Ettore Maria Garozzo, Eliezer Lombardi, Francesco Lo Presti, Cristina Ognibene, Antonina Sorge, Stefania Turco.

Artigiani dell'immaginario

All'interno dello spazio espositivo d'Arte Contemporanea verrà presentato il libro "Artigiani dell'Immaginario" di Agostino Riitano.
Agostino Riitano, Project manager supervisor Area cultura di MATERA 2019 Capitale europea della cultura. Vesuviano di origine, nomade per vocazione e manager per attitudine, sperimenta modelli di rigenerazione urbana mediante la valorizzazione del patrimonio culturale e delle imprese creative, attivando processi di co-creazione e progetti d’innovazione sociale.

Le Vie dei Tesori
IV Edizione
Caltanissetta​
Festival strettamente connesso alla scoperta e alla narrazione dei tesori nascosti della città. Abbazie, chiese, musei, ville, palazzi nobiliari, teatri. Un patrimonio straordinario che, con Le Vie dei Tesori, si mostra attraverso 15 luoghi con l’orgoglio della sua storia suggestiva, ordita per raccontare il territorio in un modo che vi sorprenderà.

Community


Contacts

Indirizzo

Viale Trieste

Caltanissetta

93100

Italia

E-mail
Telefono

Whatsapp
3890259881